Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
COMUNE DI BODIO LOMNAGO
PIANO 3

ACCORDO FIRMATO - Impianto Sportivo

images/Copertina_Bodio_Lomnago.JPG

Il Fondo Sport e Periferie bussa anche a Bodio Lomnago e dà seguito all’accordo tra il Dipartimento per lo Sport e il Comune sul Terzo Piano Pluriennale 2018. Destinati 500 mila euro a sostegno del progetto di rigenerazione dell’impianto sportivo con nuova palestra da mettere in cantiere. Il Fondo contribuisce a realizzare un intervento complessivo di 982 mila euro, impegno in compartecipazione con l’ente beneficiario.

Uno spazio/palestra per le attività indoor da realizzare in sostituzione della struttura geodetica esistente, che verrà rimossa. Un’area polivalente dove praticare pallavolo, pallacanestro, danza e altre attività motorie. Sarà anche un luogo dove effettuare manifestazioni culturali e ricreative. In ultimo, verrà predisposta una zona da attrezzare, in un secondo momento, con una tribuna da 180 ospiti. Nell’impianto vi sono due campi di tennis, di cui uno coperto, una piscina scoperta (10x20m) e un edificio multiuso. Tutti in condizioni di degrado. Il Comune si appresta a utilizzare il Fondo Sport e Periferie per la riqualificazione dell’area sportiva da mettere a disposizione delle associazioni e dei suoi 2.215 cittadini (dati Istat 2019).

Bodio Lomnago si affaccia sul lago di Varese, da dove assiste a numerosi campionati di canoa e canottaggio federali. Lì, sono conservati i resti del borgo sommerso di 1.700 anni prima della nascita di Cristo. Quattro metri d’acqua custodiscono le testimonianze risalenti all’età del Bronzo: i pali in olmo e ontano, che sostenevano le preesistenti palafitte, sono arrivati fino ai giorni nostri e raccontano una porzione di passato. “Il lago toglie, il lago restituisce” e oggi scrive altre storie lungo il circuito sportivo per “Il Giro del lago di Varese” che coinvolge altri otto comuni del varesotto e convoglia runner e handbike di livello e amatori, sotto il marchio FIDAL.

Ampliare l’offerta sportiva gettando le fondamenta della nuova struttura indoor per danzare, giocare e praticare attività motorie.

Di seguito le immagini dello stato attuale dell'impianto.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(document).ready(function(){WFMediaBox.init({"base":"\/","theme":"standard","mediafallback":0,"mediaselector":"audio,video","width":"","height":"","lightbox":0,"shadowbox":0,"icons":1,"overlay":1,"overlay_opacity":0.8,"overlay_color":"#000000","transition_speed":500,"close":2,"scrolling":"fixed","labels":{"close":"Close","next":"Next","previous":"Previous","cancel":"Cancel","numbers":"{{numbers}}","numbers_count":"{{current}} of {{total}}"}});});